1

“Insieme sulla nostra pelle”: ecco le migliori idee selezionate

Siamo pronti a presentarvi i 3 progetti che hanno conquistato, per la loro originalità, il titolo di concept vincenti per il contest di idee “Insieme sulla nostra pelle”.

Scopo del contest era quello di fornire spunti su come creare una community utile a chi cerca informazioni ma soprattutto piena di persone attive disposte ad informare, supportare e mettersi al servizio di chi ne ha bisogno, nell’ambito delle malattie della pelle.

Dopo un’attenta selezione fra i molti ed interessanti progetti, questa è stata la scelta del cliente:

1° classificato: “Una pelle da Favola..” – di NATALIA976 – 3000€ di compenso

Motivazione: “Proposta d’impatto e ben strutturata, provocatoria al punto giusto da attirare l’attenzione e sensibilizzare sul tema. Una pelle da favola… ovvero, se Biancaneve avesse avuto l’acne, la favola sarebbe cambiata? Semplicemente “favolosa”!”

2° classificato: “Skin&Art” – di IRISD – 2000€ di compenso

Motivazione: “Avevamo chiesto un’idea out of the box ed eccola qui! Un modo alternativo di creare la community; promuovere allo stesso tempo arte ed informazione, realtà e sogno. Un portale online e un’app che alimentano lo scambio di esperienze tra persone affette da malattie della pelle (e non solo), con racconti, votazioni e ricompense per gli ostacoli superati e gli obbiettivi raggiunti. Poi un contest sulla piattaforma al termine del quale, i finalisti saranno protagonisti di un Festival dove l’arte e lo spettacolo racconteranno storie di guarigione e dove sarà il pubblico a decretare i vincitori assoluti. Cantanti, ballerini, attori, artisti famosi saranno sul palco del festival insieme ai finalisti per raccontare la loro storia in arte.”

3° classificato: “A pelle mi piace” – di ANSWER42 – 1000€ di compenso

Motivazione: “Un progetto che racchiude in sé molte idee creative e diverse. Centrato il modo di “agganciare” e coinvolgere gli utenti della community, accattivante ed intelligente. Frutto di una riflessione che ha permesso di elaborare una strategia complessiva di promozione, che combina mezzi digitali, eventi e azioni nella vita reale, mirando a promuovere e alimentare una community dalla duplice missione: informare e divertire. Ben fatto!”

Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato e hanno portato il loro contributo su un tema così importante e delicato, alla prossima Zoopper!